CICLOVIA - Jazzo Rosso - San Magno - Castel del Monte
I Boschi di Latifoglie

I boschi di latifoglie sono situati prevalentemente lungo il matgine settentrionale dell’Alta Murgia, rivolto verso il Mar Adriatico, tra i 300m e i 500 m slm. Il nucleo più significativo è il bosco di Scoparella in Agro di Ruvo di Puglia. La specie arborea predominante è la roverella (Quercus pubescens) e il cerro (Quercus cerris). Nel sottobosco si sviluppa una folta macchia che odora di resina e colora il bosco di bacche in autunno. Tra le specie arbustive, il lentisco (Pistacia lentiscuc), il terebinto (Pisctacia terebinthus), il biancospino (Crataegus monogyna), il caprifoglio ( Lonicera caprifolium). Questi boschi sono collegati alle aree costiere attraverso lame( solchi erosivi scavati dallo scorrimento delle acque) che rappresentano il naturale corridoio ecologico tra le aree dell’Alta Murgia e la aree costiere. La comunità animale annovera tra gli altri l’istrice, il tasso, il moscardino, la faina e la donnola. Ricca la comunità dell’avifauna con sparviere, gufo, picchio rosso maggiore, picchio verde, ghiandaia marina, rigogolo, averla cenerina e capirossa.


Sentiero attraverso il Bosco di Scoparella (Foto di Cosmo Mario Andriani)