CICLOVIA - Jazzo Rosso - San Magno - Castel del Monte
Percorso C

Itinerario

Il percorso “Centro Visita Torre dei Guardiani – Canale del Pidocchio” parte dal Centro Visita per proseguire sulla strada comunale La Ferrata. Il paesaggio è nella prima parte quello della coltura del mandorlo e del seminativo. Superato l’incrocio la strada che costeggia Masseria Jazzo Rosso diventa sterrata e decorre tra muri a secco in un pregevole paesaggio rurale storico. Si tratta di un residuo delle Quite di Ruvo di Puglia, le divisioni agrarie del preesistente latifondo. Ogni divisione, di forma regolare è limitata di muri a secco e dotata di pagliari in pietra a secco per buona parte diroccati. La presenza delle lame e di antichi terrazzamenti lungo le loro pendici rende il paesaggio di grande suggestione. Altrettanta suggestione e importanza paesaggistica è rivestita dalla presenza di carrari. Si tratta di strade con fondo in roccia o stabilizzato, limitate da muri a secco, di proprietà pubblica, che avevano la funzione di consentire il transito tra le diverse Quote. La maggior parte dei carrari sono oggi interrotti da operazioni di aratura e macinatura dei muri. Lungo il carraro principale si incontra un ponte in pietra a secco, gioiello architettonico di rilevante valore storico, con tratti diruti e presso il quale il tracciato termina offendo un’ampia vista sul Canale del Pidocchio.

COME ARRIVARE:
In auto, dall’ autostrada A14 prendi l’uscita Trani verso SP238 seguendo le indicazioni per Corato/Ruvo di Puglia/ Gravina in P. / Altamura. In aereo, l’aeroporto più vicino è Bari Palese.

PERIODO CONSIGLIATO:
Tutto l’anno, evitando i periodi più caldi di Luglio e Agosto.

Route 2.326.938 – powered by www.bikemap.net

Download GPS Data

formato GPX

formato KML

Vedi gli altri percorsi