CICLOVIA - Jazzo Rosso - San Magno - Castel del Monte
Percorso D

Itinerario

Il percorso “stazione di Corato – Necropoli di S. Magno” si sviluppa interamente su strada asfaltata a partire dalla stazione ferroviaria di Corato. Ad eccezione del tratto urbano, il percorso si snoda su una strada extraurbana, S.P. 19, a bassa intensità di traffico. Al fine di garantire ulteriore sicurezza
il percorso, all’ altezza dell’incrocio per il Santuario di Madonna delle Grazie, devia dalla S.P. 19 in direzione di una strada comunale denominata Monte Cotugno che decorre parallelamente alla provinciale ad oriente di quest’ultima e si ricongiunge alla S.P. 19 in località Pedale. Il primo tratto della S.P. attraversa un paesaggio rurale ibrido, caratterizzato da piccoli appezzamenti agrari condotti a olivo e mandorlo, intramezzati a edifici utilizzati come residenza secondaria. Il paesaggio si modifica poi radicalmente in prossimità dei confini del Parco Nazionale, posti nei pressidella cantoniera di San Magno. Qui si attraversano le formazioni di bosco ceduo della Serra Stracciacappello edi boschi di conifere di Serra Cecibizzo e di Cornacchiello. Poco dopo si incontra la località S. Magno, sito nel quale sono concentrati numerosi beni di interesse paesaggistico, naturalistico, storcico-architettonico e archeologico.

COME ARRIVARE:
in treno, la partenza è prevista dal centro urbano di Corato presso la stazione ferroviaria. In auto, dall’autostrada A14 prendi l’uscita Trani verso SP238 seguendo le indicazioni per Corato/Ruvo di Puglia/ Gravina in P. / Altamura. In aereo, l’aeroporto più vicino è Bari Palese.

PERIODO CONSIGLIATO:
Tutto l’anno, evitando i periodi più caldi di Luglio e Agosto.

Route 2.326.939 – powered by www.bikemap.net

Download GPS Data

formato GPX

formato KML

Vedi gli altri percorsi